Noto anche come
RF
FR
Nome ufficiale
Fattore reumatoide
Ultima Revisione:
Ultima Modifica:
23.05.2018.
In Sintesi
Perché Fare il Test?

Come ausilio nella diagnostica dell’Artrite Reumatoide (AR).

Quando Fare il Test?

In presenza di dolore articolare e senso di fatica che il clinico sospetti essere associati ad AR.

Che Tipo di Campione Viene Richiesto?

Un campione di sangue venoso prelevato dal braccio.

Il Test Richiede una Preparazione?

No, nessuna.

L'Esame

Il Fattore Reumatodie (FR) è un autoanticorpo, ossia una IgM prodotta dal sistema immunitario in grado di riconoscere ed attaccare i tessuti dell’organismo di appartenenza poiché erroneamente riconosciuti come estranei. Sebbene il ruolo biologico del FR non sia ben chiarito, la sua presenza è un utile indicatore di infiammazione e di attività automimmunitaria. Questo test rileva e misura la quantità di FR nel circolo ematico.
Il test del FR è un utile sostegno alla diagnosi di Artrite Reumatoide (AR). Circa l’80% delle persone affette da AR presentano livelli elevati di FR. Tuttavia il FR può essere rilevato anche in pazienti affetti da altre patologie, inclusi vari disordini autoimmuni come la Sindrome di Sjögreninfezioni batteriche, virali o parassitarie persistenti e, in piccole percentuali (1-5%) può essere rilevato anche in persone sane.

Accordion Title
Come e Perché
  • Come viene raccolto il campione per il test?

    Tramite un prelievo di sangue venoso dal braccio.

  • Esiste una preparazione al test che possa assicurare la buona qualità del campione?

    No, non è necessaria alcuna preparazione.

  • Quali informazioni è possibile ottenere?

    La misura del Fattore Reumatoide (FR) viene utilizzata principalmente per la diagnosi di Artrite Reumatoide  (AR) e per la diagnosi differenziale tra AR e altre patologie caratterizzate da sintomi analoghi.
    Sebbene la diagnosi di AR sia perlopiù di carattere clinico, alcuni segni e sintomi potrebbero non essere inequivocabili, in modo particolare nelle fasi precoci della malattia. Inoltre, alcuni segni e sintomi potrebbero non essere chiaramente identificabili in presenza di patologie concomitanti, come i disordini del tessuto connettivo (come la Sindrome di Raynaud), la sclerodermia, i disordini autoimmuni tiroidei o il lupus eritematoso sistemico. La misura del FR può essere pertanto un valido ausilio nella formulazione della diagnosi di AR, in special modo in presenza di comorbidità importanti.

  • Quando viene prescritto?

    La misura del FR può essere richiesta nel caso in cui una persona mostri segni e sintomi di AR. I sintomi includono dolore, senso di calore, gonfiore e rigidità mattutina delle articolazioni, presenza di noduli sottocutanei e, nelle fasi avanzate della malattia, evidenza radiografica di gonfiore delle capsule articolari e perdita di cartilagine e ossa. Nel caso in cui il test del FR fornisca un risultato negativo ma i sintomi persistano, è opportuno ripetere il test.

    Il test per la misura degli anticorpi anti-peptide ciclico citrullinato (anti-CPP) può essere richiesto insieme al FR o nel caso in cui questo fornisca un risultato negativo ma siano presenti i segni e sintomi relativi ad infiammazione articolare pur senza che questi raggiungano i criteri per la diagnosi di AR.

    Infine, il FR può essere richiesto insieme ad altri esami relativi a varie patologie autoimmuni, come il test per la ricerca degli anticorpi anti-nucleari (ANA), o altri marcatori di infiammazione, come la proteina C Reattiva (PCR) e la velocità di eritrosedimentazione (VES), così come l’emocromo completo, volto alla valutazione delle cellule ematiche.

  • Cosa significa il risultato del test?

    Il risultato del test del FR deve essere valutato nell’ambito di un quadro clinico completo.

    Nelle persone con segni e sintomi caratteristici di AR, la presenza di livelli elevati di FR indica che con molta probabilità il paziente è affetto da AR. Elevati livelli di FR in genere correlano con una maggiore gravità e prognosi peggiore.

    La presenza di un risultato negativo del FR non consente di escludere la presenza di AR. In circa il 20% dei pazienti con AR sono presenti livelli molto bassi o non rilevabili di FR. In questi casi la presenza di AR può essere confermata tramite gli anticorpi anti-CCP.

    Un risultato positivo dell’FR può infine essere presente nell’1-5% delle persone sane e in persone con altre patologie, come: Sindrome di Sjögren, sclerodermia, lupus eritematoso sistemico, sarcoidosi, endocardite, tubercolosi, sifilide, HIV/AIDS, epatite, mononucleosi infettiva, leucemia, mieloma multiplo, infezioni parassitarie o malattie epatiche, polmonari o renali. Il test del FR però non viene utilizzato per la diagnosi ed il monitoraggio di queste patologie.

  • C’è altro da sapere?

    Le linee guida nazionali ed internazionali, tra le quali la linea guida del 2012 redatta dall’American College of Reumathology (ACR), hanno recentemente incluso tra i criteri diagnostici dell’AR, anche la misura degli anti-CCP a fianco del FR. Secondo l’ACR, gli anticorpi anti-CCP sarebbero in grado di rilevare circa il 50-60% delle persone affette da AR in fase precoce, circa dopo soli 3-6 mesi dalla comparsa dei sintomi.

    La diagnosi precoce di AR permette al clinico di somministrare trattamenti meno aggressivi e di ridurre al minimo le complicanze associate e il danneggiamento tissutale.

Accordion Title
Domande Frequenti
Fonti

Fonti utilizzate nella revisione corrente

MedlinePlus Medical Encyclopedia. Rheumatoid factor (RF). Available online athttp://www.nlm.nih.gov/medlineplus/ency/article/003548.htm. Accessed March 2014.

Mayo Clinic. Rheumatoid factor. Available online at http://www.mayoclinic.com/health/rheumatoid-factor/MY00241 throughhttp://www.mayoclinic.com. Accessed March 2014.

MedicineNet.com. Rheumatoid Factor (RF) Blood Test Results and Significance. Available online at http://www.medicinenet.com/rheumatoid_factor/article.htm through http://www.medicinenet.com. Accessed March 2014.

Quest Diagnostics. Rheumatoid Arthritis Laboratory Markers for Diagnosis and Prognosis. Available online at http://www.questdiagnostics.com/testcenter/testguide.action?dc=CF_RheumatoidArthritis#Test%20Selection throughhttp://www.questdiagnostics.com. Accessed March 2014.

Street T et al. Rheumatoid Factor. Medscape. Available online at http://emedicine.medscape.com/article/2087091-overview#a30 through http://emedicine.medscape.com. Accessed March 2014.

About.com. What Is Rheumatoid Factor? Available online at http://arthritis.about.com/od/radiagnosis/a/rheumfactor.htm throughhttp://arthritis.about.com. Accessed March 2014.

Fonti utilizzate nelle precedenti revisioni

Thomas, Clayton L., Editor (1997). Taber's Cyclopedic Medical Dictionary. F.A. Davis Company, Philadelphia, PA [18th Edition]. Pp 1681.

Pagana, Kathleen D. & Pagana, Timothy J. (2001). Mosby's Diagnostic and Laboratory Test Reference 5th Edition: Mosby, Inc., Saint Louis, MO. Pp 749-750.

Peng, S. (2005 April 20). Rheumatoid Factor. MedlinePlus Medical Encyclopedia [On-line information]. Available online athttp://www.nlm.nih.gov/medlineplus/ency/article/003548.htm.

Rindfleisch, J. A. and Muller, D. (2005 September 15). Diagnosis and Management of Rheumatoid Arthritis. American Family Physician [On-line journal]. Available online at http://www.aafp.org/afp/20050915/1037.html through http://www.aafp.org.

(© 2006). Rheumatoid Factor. ARUP's Guide to Clinical Laboratory Testing [On-line information]. Available online at http://www.aruplab.com/guides/clt/tests/clt_196b.jsp#1147119 through http://www.aruplab.com.

Borigini, M.J. (Updated 2009 May 31). Rheumatoid factor (RF). MedlinePlus Medical Encyclopedia [On-line information]. Available online at http://www.nlm.nih.gov/medlineplus/ency/article/003548.htm. Accessed March 2009.

(Revised 2009 April). Handout on Health: Rheumatoid Arthritis, National Institute of Arthritis and Musculoskeletal and Skin Diseases [On-line information]. Available online at http://www.niams.nih.gov/Health_Info/Rheumatic_Disease/default.asp through http://www.niams.nih.gov. Accessed March 2009.

Borigini, M.J. (Updated 2010 February 7). Rheumatoid Arthritis. MedlinePlus Medical Encyclopedia [On-line information]. Available online at http://www.nlm.nih.gov/medlineplus/ency/article/000431.htm. Accessed March 2009.

Smith, H. (Updated February 22). Rheumatoid Arthritis. eMedicine [On-line information]. Available online at http://emedicine.medscape.com/article/331715-overview through http://emedicine.medscape.com. Accessed March 2009.

King, R. and Worthington, R. (Updated 2010 January 12). Arthritis, Rheumatoid. eMedicine [On-line information]. Available online at http://emedicine.medscape.com/article/808419-overview through http://emedicine.medscape.com. Accessed March 2009.

Pagana, K. D. & Pagana, T. J. (© 2007). Mosby's Diagnostic and Laboratory Test Reference 8th Edition: Mosby, Inc., Saint Louis, MO. Pp 825-826.

Wu, A. (© 2006). Tietz Clinical Guide to Laboratory Tests, 4th Edition: Saunders Elsevier, St. Louis, MO. Pp 958-961.

Sjogrens Syndrome Foundation. About Sjogrens syndrome: Diagnosis. Available online at http://www.sjogrens.org/home/about-sjogrens-syndrome/diagnosis through http://www.sjogrens.org. Accessed May 2010.