LTOTests

Titolo Antistreptolisinico (ASO)

Noto anche come: ASO, ASLO, TAS
Nome ufficiale: Titolo antistreptolisinico
Ultima Revisione: 04.04.2019
Ultima Modifica: 04.04.2019

Image

Articolo approvato dal Comitato editoriale di labtestsonline.org ed in corso di revisione da parte del Comitato editoriale italiano

In Sintesi

Perché?

Per determinare se un paziente abbia recentemente contratto un’infezione da Streptococco del gruppo A; come sostegno alla diagnosi di una patologia pregressa post streptococcica come la febbre reumatica o la glomerulonefrite, una forma di malattia renale.

Quando?

In presenza di sintomi come febbre, dolore al petto, affaticamento, difficoltà respiratoria, edema, urine scure o altri sintomi associati a febbre reumatica o glomerulonefrite. In particolar modo, in persone recentemente affette da faringotonsillite non diagnosticata o trattata in maniera inadeguata.

Il campione

Un campione di sangue venoso prelevato dal braccio.

La preparazione

Potrebbe essere richiesto il digiuno nelle 6 ore precedenti l'esecuzione del test.

L'Esame

Questo esame misura la quantità di anticorpi antistreptolisina O (ASO) nel sangue. L’ASO è un anticorpo reattivo contro la streptolisina O, una tossina prodotta dallo streptococco β-emolitico di gruppo A (SBEA). L’ASO e l’anti-Dnasi B sono i più comuni anticorpi prodotti dal sistema immunitario in risposta all’infezione streptococcica di gruppo A.

Lo streptococco di gruppo A (Streptococcus pyogenes) è il batterio responsabile della faringotonsillite e di una varietà di altre infezioni, incluse alcune infezioni della pelle (pioderma, impetigine, cellulite). Nella maggior parte dei casi, le infezioni da streptococco vengono identificate e quindi trattate con terapia antibiotica fino alla risoluzione dell’infezione.

Tuttavia, se un’infezione da streptococco non presenta una sintomatologia chiara, non viene trattata o la terapia è inefficace, possono svilupparsi delle complicazioni post-streptococciche (sequelae), come la febbre reumatica o la glomerulonefrite, in particolare nei bambini piccoli. L’introduzione dei test rapidi per la diagnosi di queste infezioni ha diminuito la frequenza di queste complicanze, che sono tuttavia ancora presenti. Le conseguenze secondarie a queste patologie sono piuttosto gravi, come danno cardiaco, disfunzione renale acuta, edemi e ipertensione. Il test ASO può quindi essere impiegato per determinare se tali complicanze siano effettivamente conseguenti ad una recente infezione da SBEA.

Come e Perchè

Quali informazioni è possibile ottenere?

L’esame ASO è eseguito principalmente per poter determinare se una recente infezione streptococcica:

  • Sia la causa di una glomerulonefrite, una forma di malattia renale
  • Abbia causato febbre reumatica

Il test può essere richiesto da solo o in associazione all’esame per l’anti-DNasi B, un altro test utilizzato per valutare la presenza di una recente infezione streptococcica.

Nella maggior parte dei casi, le infezioni da SBEA vengono identificate e trattate con antibiotici fino ad una risoluzione completa dell’ infezione.

Tuttavia, nei casi in cui non emergano sintomi identificabili e/o l’infezione non venga trattata in maniera adeguata, possono svilupparsi in alcuni pazienti, specialmente nei bambini piccoli, alcune complicanze post-streptococciche (sequelae), come la febbre reumatica e la glomerulonefrite.

L’esame viene pertanto richiesto nei pazienti con sintomi indicativi di febbre reumatica o glomerulonefrite e che abbiano una storia clinica recente di faringite o un’altra infezione streptococcica confermata.

L’impiego del test ASO permette di diminuire l’incidenza delle complicanze post-streptococciche.

Domande Frequenti

Il titolo antistreptolisinico (ASO) può essere impiegato per diagnosticare una faringotonsillite da streptococco?

I livelli di ASO sono rilevabili dopo almeno una settimana dall’infezione, pertanto questo test non è utile nella diagnosi di un’infezione in atto (infezione acuta). I metodi migliori per diagnosticare la faringite da streptococco sono l’esame colturale e il test rapido.

È importante che la faringotonsillite sia prontamente diagnosticata e trattata per non incorrere in complicazioni e per evitare che l’infezione si trasmetta ad altre persone.

Fonti

Fonti utilizzate nella revisione corrente

2018 review performed by Kim L. Diehl, MLS(ASCP)CM, Laboratory Director

(January 14, 2018) Vorvick, L.J., MD & Zieve, D., MD. Antistreptolysin O Titer. MedlinePlus Medical Encyclopedia. Available online at https://medlineplus.gov/ency/article/003522.htm. Accessed 9/17/18.

(2017) Quest Diagnostics Physician and Hospital Test Menu. Available online at http://www.questdiagnostics.com/testcentr/BUOrderInfo.action?tc=265&labCode=DAL. Accessed 9/17/18.

(2018) Bass, P.F.III, MD, Haldeman-Englert, C., MD. Strep Antistreptolysin O Titer (Blood). University of Rochester Medical Center Health Encyclopedia. Available online at https://www.urmc.rochester.edu/encyclopedia/content.aspx?contenttypeid=167&content id=strep_aso_titer_blood. Accessed 9/18/18.

(January 6, 2017) Marcin, J. MD. Burke, D. Antistreptolysin O Titer (ASO) Test. Healthline Newsletter. Available online at https://www.healthline.com/health/antistreptolysin-o-titer. Accessed 9/18/18.

Related Articles

sibioc white

Seguici su:

Farmacia online
© 2024 Labtestsonline. SIBIOC – MEDICINA DI LABORATORIO - Via Libero Temolo 4, 20126 Milano - C.F. 97012130585 - P.I. 06484860967 | Privacy Policy | Cookie Policy | WEB