LTOTests

Chimotripsina

Noto anche come: Chimotripsina
Nome ufficiale: Chimotripsina fecale
Ultima Revisione: 27.07.2020
Ultima Modifica: 27.07.2020

Revisore: Ferruccio Ceriotti

Articolo approvato dal Comitato editoriale di labtestsonline.org ed in corso di revisione da parte del Comitato editoriale italiano

In Sintesi

Perché?

Per contribuire a rilevare e valutare l’insufficienza pancreatica.

Quando?

In presenza di sintomi quali diarrea persistente, produzione di feci maleodoranti, grasse e voluminose (steatorrea), malnutrizione, malassorbimento e carenza vitaminica; se si sospetta un’insufficienza pancreatica.

Il campione

Un campione di feci non contaminato da urina.

La preparazione

In soggetti che assumono enzimi pancreatici può essere consigliato di interrompere l'assunzione 5 giorni prima di sottoporsi al test.

L'Esame

La chimotripsina è un enzima responsabile della digestione delle proteine nell’intestino tenue. Questo esame rileva la concentrazione di chimotripsina presente nelle feci al fine di valutare la funzionalità pancreatica.

Il suo precursore inattivo, il chimotripsinogeno, è prodotto nel pancreas e trasportato nell’intestino tenue, dove viene attivato a chimotripsina. É uno degli enzimi responsabili della degradazione delle proteine assunte con la dieta a piccoli frammenti chiamati peptidi. La chimotripsina, se il pancreas funziona normalmente, è rilevabile nelle feci.

I soggetti affetti da disfunzioni pancreatiche possono presentare ostruzione dei dotti pancreatici o distruzione o danneggiamento delle cellule producenti chimoptripsinogeno. Questo tipo di lesioni può comportare l’insorgenza dell'insufficienza pancreatica con conseguente diminuzione della quantità di enzimi pancreatici trasportati nell’intestino tenue ed inadeguata digestione degli alimenti. Questa condizione può essere conseguenza di pancreatiti croniche o tumori pancreatici.

Come e Perchè

Quali informazioni è possibile ottenere?

Il test della chimotripsina viene utilizzato insieme ad altri test, come i grassi nelle feci e/o l'elastasi fecale, per valutare la presenza di insufficienza pancreatica nei bambini e negli adulti.

L'insufficienza pancreatica consiste nell'incapacità del pancreas di produrre e/o trasportare enzimi digestivi in quantità sufficiente a digerire gli alimenti nell'intestino. Questa condizione si verifica solitamente come risultato di un danno pancreatico progressivo.

Domande Frequenti

Quali sono le cause dell'insufficienza pancreatica?

L'insufficienza pancreatica può essere causata da eventi ripetuti di pancreatite acuta o da pancreatite cronica; meno frequentemente può essere una conseguenza dei tumori pancreatici. Altre cause includono celiachia, morbo di Crohn, pancreatite autoimmune (malattia correlata all'immunoglobulina G 4), sindrome di Zollinger-Ellison ed esecuzione di procedure chirurgiche che influiscono sulla funzionalità del tratto digestivo o del pancreas.

Inoltre, soggetti portatori di mutazioni nel gene CFTR possono essere associati ad insufficienza pancreatica e manifestare i segni e i sintomi associati (per maggiori informazioni a riguardo, consultare l'articolo Mutazione del gene della fibrosi cistica).

Nei bambini, l'insufficienza pancreatica risulta frequentemente associata alla presenza di fibrosi cistica o di sindrome di Shwachman-Diamond (SDS). L'SDS è la seconda causa più comune di insufficienza pancreatica ereditaria, dopo la fibrosi cistica. Tutti i soggetti affetti da SDS presentano un certo grado di insufficienza pancreatica alla nascita.

Risorse per i Professionisti

Documenti, Documenti SIBioC e Intersocietari
Estratti Biochimica Clinica (Rivista Ufficiale di SIBioC - Medicina di Laboratorio)

Fonti

Fonti utilizzate nella revisione corrente

2020 review performed by Uvaraj Uddayasankar, PhD, FCACB, Clinical Biochemist, LifeLabs ON.

Nader Rifai, Andrea Rita Horwath, Carl T Wittwer (© 2018). Tietz Textbook of Clinical Chemistry and Molecular Diagnostics, 6th Edition: Saunders, Philadelphia, pp 1398 - 1420.

Richard A McPherson, Matthew R Pincus (©2017). Henry's Clinical Diagnosis and Management by Laboratory Methods, 23rd Edition: Saunders, Philadelphia, pp 306-323.

Capurso, G., Traini, M., Piciucchi, M., Signoretti, M., & Arcidiacono, P. G. (2019). Exocrine pancreatic insufficiency: prevalence, diagnosis, and management. Clinical and Experimental Gastroenterology, 12, 129. Available online at https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6432881/pdf/ceg-12-129.pdf. Accessed April 2020.

Related Articles

sibioc white

Seguici su:

Farmacia online
© 2024 Labtestsonline. SIBIOC – MEDICINA DI LABORATORIO - Via Libero Temolo 4, 20126 Milano - C.F. 97012130585 - P.I. 06484860967 | Privacy Policy | Cookie Policy | WEB