Ultima Modifica: 14.08.2017.
Lieve, non cancerogeno e/o senza tendenza a diffondere (contrario di maligno): può essere l’aggettivo di una patologia o di una neoplasia. Es. tumore benigno.