Test di Coombs diretto

Noto anche come: TDC, Test di Coombs diretto, Test dell’antiglobulina umana diretto
Nome: Test dell’antiglobulina diretto
Esami associati:

Perché fare il test?
Per capire se l’ anemia emolitica è dovuta a patologie autoimmuni o è indotta da farmaci; per determinare se è in corso una reazione avversa a una trasfusione; per diagnosticare l’ anemia emolitica del neonato.

Quando fare il test?
Quando il medico curante vuole capire quale siano le cause dell’anemia emolitica in un paziente; quando il soggetto ha da poco ricevuto una trasfusione e sono comparsi i segni di una reazione avversa; quando un neonato mostra i sintomi di una anemia emolitica del neonato.

Che tipo di campione viene richiesto?
Un campione di sangue viene prelevato da una vena del braccio.

Il test richiede una preparazione?
No.


Questo contentuto è stato modificato il23.12.2014