Sideremia

Noto anche come: Ferro sierico
Nome: Serum Iron
Esami associati: Ferritina, Varianti Emoglobiniche, Ematocrito, Emoglobina, ZPP, TIBC, Transferrina

Come è usato il dosaggio del ferro?
Quando viene richiesto il dosaggio del ferro?
Cosa significa il risultato di questo esame?
C’è qualcos’altro che dovrei sapere?


Come è usato il dosaggio del ferro?
Il dosaggio del ferro è usato per misurare la quantità di ferro trasportato dalla transferrina, che ha la funzione di trasportarlo dall'intestino alle cellule che lo utilizzano. In persone affette da anemia il dosaggio del ferro può aiutare a capire se questa è dovuta a carenza di ferro o ad una malattia cronica.

Il dosaggio diretto del ferro, insieme con il test di saturazione della transferrina, può essere usato come test di screening per emocromatosi ereditaria. Il College of American Patholgists raccomanda uno screening per l'emocromatosi per tutte le persone al di sotto dei 20 anni, a causa del basso costo della diagnosi e della cura, in caso di diagnosi precoce. Altre organizzazioni non raccomandano ancora lo screening, poiché non è ancora possibile dire se una persona con anomalie genetiche svilupperà mai i sintomi e i danni a carico degli organi. Ci sono vari studi che cercano di sviluppare una strategia per stabilire quando e come effettuare screening sulla popolazione.
[Back to top]


Quando viene richiesto il dosaggio del ferro?
Questo esame non è normalmente richiesto. Se l'emoglobina e l'ematocrito, tuttavia, sono anomali questo esame può essere utile per determinare la causa dell'anemia. Il dosaggio del ferro può essere richiesto anche durante un trattamento per la carenza di ferro per vedere se la cura è efficace e per decidere quando interromperla. Questo esame può essere richiesto dal medico anche in caso si sospetti un livello di ferro troppo alto. In presenza di sintomi che potrebbero essere dovuti ad emocromatosi, gli esami per la valutazione del metabolismo del ferro rappresentano il miglior modo per confermare la diagnosi. Il dosaggio del ferro è l’unico modo per determinare la gravità dell’avvelenamento nel caso di un bambino che abbia ingerito pastiglie di ferro.
[Back to top]


Cosa significa il risultato di questo esame?
Un intervallo di riferimento univoco non é disponibile per questa analisi. Infatti i valori di riferimento possono differire nei vari da laboratorio poiché dipendono da molti fattori, tra i quali l’età del paziente, il sesso, la popolazione di riferimento, i metodi analitici. Il referto del tuo laboratorio dovrebbe prevedere degli intervalli di riferimento specifici per ogni analisi. Lab Test On Line raccomanda vivamente di discutere sempre i risultati delle analisi con il proprio medico. Per maggiori informazioni sugli intervalli di riferimento vi suggeriamo di leggere questo articolo Gli intervalli di riferimento ed il loro significato.


Un basso livello di ferro è generalmente dovuto a carenza, specialmente se la transferrina o TIBC è alta. In caso di malattie croniche bassi livello di ferro si associano a bassi valori di transferrina o TIBC.

Alti livelli di ferro si possono avere in caso di ingenti trasfusioni di sangue, iniezioni intramuscolo di ferro, avvelenamento da piombo e patologie epatiche o renali. L’emocromatosi è la principale causa di livelli di ferro elevati.
[Back to top]


C’è qualcos’altro che dovrei sapere?
Il prelievo per il dosaggio del ferro deve essere fatto la mattina a digiuno. È necessario evitare di prendere pillole di ferro nelle 24 ore precedenti il prelievo. Il ferro viene assorbito rapidamente dal sangue o dalle pillole e potrebbe dare un risultato falsamente alto.

Pillole anticoncezionali, pillole e preparazioni a base di estrogeni, integratori di ferro, forte assunzione di bevande alcoliche, metildopa e cloramfenicolo possono provocare un aumento nei livelli di ferro.

ACTH (un ormone), colchicina, deferoxamina, meticillina e testosterone possono causare abbassamenti del livello di ferro.
[Back to top]


Questo contentuto è stato modificato il02.05.2008