Recettore per gli estrogeni/progesterone

Noto anche come: Recettore per gli Estrogeni (ER), Recettore per il Progesterone (PR)
Nome: Recettore per gli estrogeni/progesterone
Esami associati: Her-2/neu, Profili di espressione genica nel carcinoma della mammella, CA 15-3, Marcatori Tumorali

Il campione da analizzare

Cosa viene testato?
I recettori  sono proteine specializzate espresse sulla superficie o all’interno delle cellule in grado di riconoscere e legare altre sostanze. Di solito il legame di queste sostanze ai recettori determina delle conseguenze all’interno della cellula. Molti tumori alla mammella, anche se non tutti, esprimono i recettori in grado di legare gli ormoni estrogeni e progesterone. I carcinomi mammari che esprimono il recettore per gli estrogeni (ER) e quelli che esprimono il recettore per il progesterone (PR) dipendono da questi ormoni per la loro crescita. I test per la ricerca di ER e PR nei tessuti ottenuti da tumori alla mammella permettono di determinare la presenza di uno o entrambi i recettori.
Il rischio di ricaduta e la possibilità di trattare un tumore alla mammella con una terapia in grado di bloccare gli estrogeni e il progesterone, dipende dal profilo di espressione del tumore e quindi dalla sua dipendenza o meno da questi ormoni. Circa due terzi dei tumori alla mammella sono positivi sia per ER che per PR.
Così come quelle statunitensi, anche le linee guida italiane riguardanti le neoplasie della mammella pubblicate nel 2015 dall’AIOM (Associazione Italiano Oncologia Medica) raccomandano la valutazione dello stato dei recettori ER e PR per la valutazione prognostica e terapeutica dei tumori alla mammella e per la valutazione di eventuali recidive.

 

Come viene raccolto il campione per il test?
Viene prelevato un campione di tessuto tumorale tramite agoaspirato, agobiopsia, biopsia chirurgica o rimozione chirurgica del tumore mediante una procedura di lumpectomia o mastectomia.

 

NOTA: Se il sottoporsi a queste analisi mediche provoca stati d' ansia o disagio, si consiglia di leggere uno o più di questi articoli Come fare fronte alla paura, al disagio ed all'ansia da testSuggerimenti sui test ematiciSuggerimenti per aiutare i bambini ad affrontare un test medicoSuggerimenti per aiutare l'anziano ad affrontare un test medico.
Un ulteriore articolo, Seguire il campione: Breve viaggio nel laboratorio, chiarisce le modalità di prelievo del campione ematico.

 

Esiste una preparazione al  test che possa assicurare la buona qualità del campione?
Il clinico può richiedere l’interruzione dell’assunzione di terapia ormonale per un periodo di tempo antecedente la raccolta del campione.

[Back to top]


Questo contentuto è stato modificato il31.07.2016