Profilo lipidico


In sintesi

Perché fare il test?
Per valutare il rischio di sviluppare complicazioni cardiache, per monitorare il trattamento

Quando fare il test?
Screening:  quando non sono presenti fattori di rischio, per gli adulti ogni 5 anni, per i ragazzi una volta tra i 9 e gli 11 anni e poi tra i 17 e i 21 anni
Monitoraggio: a intervalli regolari quando sono presenti dei fattori di rischio, quando i risultati precedenti sono alti e/o per monitorare l’efficacia del trattamento

Che tipo di campione viene richiesto?
Un campione di sangue prelevato da una vena del braccio, o una goccia di sangue ottenuta pungendo un dito

Il test richiede una preparazione?
Di solito, è richiesto il digiuno per 9-12 ore (è permesso solo bere acqua) prima di fare il prelievo, ma alcuni laboratori eseguono il test anche non a digiuno. Seguire tutte le istruzioni fornite e comunicare se si è a digiuno o meno. Per i ragazzi senza fattori di rischio l’esame può essere fatto senza il digiuno.


Questo contentuto è stato modificato il25.01.2016