Pannello Epatico

Noto anche come: Test di funzionalità epatica
Nome: Test di funzionalità epatica
Esami associati: CMP, ALT, Rame, Acetaminofene (Paracetamolo), Ammonio, Epatite A (HAV), Epatite B (HBV), alfa -1-antitripsina, Fosfatasi alcalina (ALP), AST, Epatite C (HCV), Bilirubina, Albumina, Proteine Totali, GGT, LDH, PT e INR

In sintesi

Perché fare il test?
Per diagnosticare, valutare e monitorare infiammazioni epatiche (epatiti) acute e croniche, malattie e/o danni del fegato

Quando fare il test?
Periodicamente per valutare la funzionalità epatica; ogni volta che il paziente è a rischio di danno del fegato, quando fa uso di farmaci che possono sulla funzionalità epatica, quando ha una patologia epatica; quando ha sintomi associati a danno epatico, come l’ittero

Che tipo di campione viene richiesto?
Un campione di sangue prelevato da una vena del braccio

Il test richiede una preparazione?
Può essere necessario digiunare la notte precedente al prelievo. E’ opportuno seguire le istruzioni fornite


Questo contentuto è stato modificato il25.11.2015