Midollo osseo emopoietico

Noto anche come: Midollo osseo, Esame del midollo osseo
Nome: Bone Marrow Aspiration, Bone Marrow Biopsy
Esami associati: Emocromo, Formula leucocitaria, Reticolociti, Striscio di sangue, Emoglobina, Ematocrito, Piastrine, Globuli bianchi, Globuli Rossi

Perché fare l’esame?

Per valutare il tipo, la quantità, il livello di maturità delle cellule ematiche presenti nel midollo; per valutare la struttura fibrosa del midollo; alle volte per raccogliere un campione di midollo per esami piu’ specifici

Quando fare l’esame?

Quando un paziente è anemico senza una causa nota e/o ha una condizione morbosa o tumore che potrebbe variare la produzione di cellule ematiche; a volte quando il medico sta indagando per una febbre di origine ignota, spesso quando il paziente è immuno-compromesso

Campione richiesto?

Un campione di midollo osseo emopoietico prelevato prevalentemente dal bacino (pelvis) o dallo sterno; a volte prelevato da una vertebra o dal femore (coscia)


Questo contentuto è stato modificato il30.04.2008