D-dimero

Noto anche come: Frammento D-dimero, Prodotti di degradazione della fibrina cross-linked
Nome: D-dimero
Esami associati: PT e INR, aPTT, Fibrinogeno, Piastrine, Fattore Reumatoide, Trigliceridi, Bilirubina

 

In sintesi

 

Perché fare il test?
Per escludere la presenza di eventi trombotici e come supporto alla diagnosi di patologie trombotiche.

Quando fare il test?
Nel caso siano presenti sintomi di episodi trombotici o una patologia predisponente alla formazione inappropriata di coaguli in maniera acuta o cronica, come la trombosi venosa profonda (TVP), l’embolia polmonare (EP) e la coagulazione intravasale disseminata (CID). Nel monitoraggio della progressione o dell’efficacia terapeutica in caso di CID o altre condizioni caratterizzate da un’eccessiva tendenza alla coagulazione.

Che tipo di campione viene richiesto?
Un campione di sangue venoso prelevato dal braccio.

Il test richiede una preparazione?
No, nessuna.


Questo contentuto è stato modificato il25.07.2016