Carica virale

Noto anche come: HIV NAAT (HIV Nucleic Acid Amplification Test); HIV NAT; HIV PCR; HIV RNA Test;Quantificazione HIV; HIV Viral Load, Viremia
Nome: Viremia HIV-RNA
Esami associati: Test di screening per HIV, CD4

In sintesi

 

Perché fare il test?
In pazienti nei quali sia stata diagnosticata un’infezione da HIV (Human Immunodeficiency Virus), la misura della carica virale consente di effettuare valutazioni prognostiche e di monitorare l’efficacia del trattamento terapeutico.

Quando fare il test?
Al momento della diagnosi dell’infezione da HIV; da 2 a 8 settimane dopo l’inizio della terapia o la variazione di un protocollo terapeutico e quindi ogni 4-8 settimane fino alla diminuzione della carica virale al di sotto dei livelli di rilevabilità; ogni 3-4 mesi in corso di terapia efficace al mantenimento dei livelli di HIV bassi; dopo 2 anni di terapia stabile, il test può anche essere effettuato ogni 6 mesi.

Che tipo di campione viene richiesto?
Un campione di sangue venoso prelevato dal braccio.

Il test richiede una preparazione?
No, nessuna.


Questo contentuto è stato modificato il13.10.2016