Anticorpi tiroidei

Noto anche come: Autoanticorpi tiroidei, Anticorpi anti- tiroide, Anticorpi antimicrosomiali, Anticorpi antimicrosomiali tiroidei, Anticorpo anti-perossidasi teroidea, TPOAb, Anti-TPO, TBII, anticorpi antitireoglobulina, TgAb, Anticorpi antirecettori del TSH, TRAb, Anticorpi antirecettori della tireotropina (TSH), Immunoglobuline stimolanti la tiroide, TSI
Nome: Anticorpi anti- perossidasi tiroidea (TPOAb), Anticorpi anti-tireoglobulina (TgAb), Anticorpi antirecettore del TSH (TRAb)
Esami associati: T3, Tiroxina T4 libera, TSH, Tireoglobulina

In sintesi

Perché fare il test?
Come supporto alla diagnosi e al monitoraggio di patologie tiroidee autoimmuni e alla distinzione di esse da altre forme di patologie tiroidee; per indirizzare il trattamento terapeutico.

Quando fare il test?
Nel caso di aumentate dimensioni della tiroide (gozzo) e/o se altri esami della funzionalità tiroidea, quali T3T4 e TSH, sono indicativi di disfunzione tiroidea.
Insieme all’esame della tireoglobulina nel monitoraggio della patologia.
Regolarmente in caso di patologia tiroidea autoimmune nota.

Che tipo di campione viene richiesto?
Un campione di sangue prelevato da una vena del braccio.

Il test richiede una preparazione?
No.


 


Questo contentuto è stato modificato il23.03.2015