Test di screening per HIV

Noto anche come: Anticorpi anti-HIV e Antigene p24, Test dell’AIDS, Sierologia HIV, Screening per AIDS, Proteina p24 antigene capsidico
Nome: Test di screening per la ricerca del Virus dell’ Immunodeficienza Umana (HIV)
Esami associati: Antigene p24, CD4 e CD8, Test combinato antigene/anticorpo per l’HIV

In sintesi

 

Perché fare il test?
Per determinare se un individuo è stato  infettato dal Virus dell’immunodeficienza umana (HIV).

Quando fare il test?
Da uno a tre mesi dopo un’eventuale esposizione al virus (il tempo medio di comparsa nel sangue degli anticorpi va da due a otto settimane dopo l’esposizione del virus); una volta all’anno se si è molto esposti al rischio di entrare in contatto con il virus; quando il medico pensa che i segni e i sintomi della persona possano essere dovuti ad HIV; prima o durante una gravidanza.

Che tipo di campione viene richiesto?
Un campione di sangue venoso prelevato dal braccio o tramite la puntura del dito; esistono dei test di screening eseguibili anche su saliva.

Il test richiede una preparazione?
No, nessuna.


Questo contentuto è stato modificato il30.10.2016