BRCA1 e BRCA2

Noto anche come: Geni di suscettibilità al carcinoma mammario di tipo 1 e 2
Nome: BRCA1 e BRCA2
Esami associati: Profili di espressione genica nel carcinoma della mammella, Marcatori Tumorali, CA-125, Recettore per gli estrogeni/progesterone

 

In sintesi

 

Perché fare il test?
Per valutare il rischio di sviluppare il carcinoma mammario o carcinoma ovarico associato alle mutazioni dei geni BRCA1 o BRCA2.

Quando fare il test?
Nel caso in cui il paziente in esame o un familiare stretto del paziente abbia sviluppato un carcinoma ovarico in qualsiasi fascia d’età o un carcinoma mammario al di sotto dei 50 anni; nel caso in cui un familiare stretto del paziente presenti una mutazione di BRCA1 o BRCA2.

Che tipo di campione viene richiesto?
Un campione di sangue venoso prelevato dal braccio o un campione di cellule prelevate tramite un tampone orale.

Il test richiede una preparazione?
No, ma è fortemente raccomandata una consulenza genetica.


Questo contentuto è stato modificato il17.07.2016