Aldosterone

Noto anche come: Aldosterone
Nome: Aldosterone
Esami associati: Cortisolo, Elettroliti, Potassio (K)

Il campione da analizzare

Cosa viene testato?
L’aldosterone è un ormone che gioca un ruolo importante nel mantenere le concentrazioni normali di sodio e potassio nel sangue e nel controllo del volume e della pressione sanguigni. La Renina è un enzima che controlla la produzione di aldosterone. Questi esami misurano le concentrazioni di aldosterone e renina nel sangue e/o la concentrazione di aldosterone nell’urina.

L’aldosterone è prodotto dalle zona più esterna (chiamata corteccia surrenalica) delle ghiandole surrenali localizzate sopra i reni. L’aldosterone stimola la ritenzione di sodio (sale) e l’escrezione di potassio da parte dei reni. La renina è prodotta dai reni e controlla l’attivazione dell’ormone angiotensina, che stimola la produzione di aldosterone da parte delle ghiandole surrenali.

Il rene rilascia la renina quando c’è un abbassamento di pressione arteriosa o un decremento della concentrazione di cloruro di sodio nei tubuli renali. La renina catalizza la trasformazione della proteina del sangue angiotensinogeno in angiotensina I, che è convertita da un secondo enzima in angiotensina II. L’angiotensina II causa vasocostrizione e stimola la produzione di aldosterone. Questo aumenta la pressione sanguigna e mantiene sodio e potassio a livelli normali.

Alcune patologie possono portare ad una sovrapproduzione di aldosterone (iperaldosteronismo, che è solitamente chiamato aldosteronismo) o ad una scarsa produzione (ipoaldosteronismo). Dal momento che renina ed aldosterone sono così correlati tra loro, le due  sostanze sono spesso misurate insieme per identificare la causa di una anormale concentrazione di aldosterone.

Che tipo di campione viene richiesto?
Per misurare i livelli plasmatici di aldosterone e/o di renina e si preleva un campione di sangue da una vena dell’avambraccio. Alcuni clinici preferiscono il dosaggio dell’aldosterone sulla raccolta delle urine delle 24 ore in quanto i livelli di aldosterone plasmatici variano durante la giornata e vengono modificati dalla posizione corporea assunta. In alcuni casi, il sangue viene prelevato dalle vene renali (per la renina) o surrenali (per l’aldosterone) inserendo un catetere; questa operazione è svolta in ospedale.

NOTA: Se il sottoporsi a queste analisi mediche provoca stati d' ansia o disagio, si consiglia di leggere uno o più di questi articoli Come fare fronte alla paura, al disagio ed all'ansia da test, Suggerimenti sui test ematici, Suggerimenti per aiutare i bambini ad affrontare un test medico, Suggerimenti per aiutare l'anziano ad affrontare un test medico.

Un ulteriore articolo: Breve viaggio nel laboratorio, chiarisce le modalità di prelievo del campione ematico


Esiste una preparazione al  test che possa assicurare la buona qualità del campione?
Per la misura dell’aldosterone e della renina, il medico può richiedere al paziente di mantenere una posizione eretta o di sdraiarsi per un periodo di tempo (15- 30 minuti) prima di prelevare il sangue. E’ possibile che il medico indichi al paziente di evitare alcune bevande, cibi o farmaci prima di fare l’esame. E’ opportuno seguire le istruzioni fornite (Per maggiori dettagli visitare la sezione C’è qualcos’altro da sapere?)

 

[Back to top]


Questo contentuto è stato modificato il20.05.2015