Tempo di trombina

Noto anche come: TT, TCT (Thrombin Clotting Time)
Nome: Tempo di Trombina
Esami associati: PT e INR, aPTT, Fibrinogeno, Fattori della Coagulazione, D-dimero, Lupus Anticoagulant

In sintesi

 

Perché fare il test?
Come parte delle analisi effettuate nel caso di eccessiva tendenza al sanguinamento o formazione inappropriata di coaguli (episodi trombotici), in particolare per valutare il livello e la funzionalità del fibrinogeno; per rilevare la contaminazione da eparina.

Quando fare il test?
In presenza di sanguinamenti o episodi trombotici frequenti, o dopo molteplici aborti spontanei; nel caso in cui vengano riscontrate alterazioni del PT e/o dell’aPTT (prolungati), in modo particolare nel caso in cui si sospetti un’alterazione dei livelli o della funzionalità del fibrinogeno; nel caso in cui si sospetti la contaminazione del campione di sangue con eparina.

Che tipo di campione viene richiesto?
Un campione di sangue venoso prelevato dal braccio.

Il test richiede una preparazione?
No, nessuna.


Questo contentuto è stato modificato il01.01.2017