Streptococco di gruppo B

Noto anche come: Streptococco β-emolitico di gruppo B, Streptococcus agalactiae
Nome: Test di screening in gravidanza per Streptococco β-emolitigo di gruppo B
Esami associati: Urinocoltura, Colorazione di Gram, Test di sensibilità

In sintesi

 

Perché fare il test?
Per rilevare la presenza dello streptococco di gruppo B (SGB) in donne in gravidanza all’interno dei protocolli di screening volti alla determinazione del rischio di trasmissione del batterio al neonato e della conseguente infezione.

Quando fare il test?
Tra la 35esima e la 37esima settimana di gravidanza, in caso di parto pre-termine o precoce rottura delle membrane.

Che tipo di campione viene richiesto?
Un tampone ottenuto dalla vagina e/o dal retto della donna in gravidanza; un campione di urina prelevato in qualsiasi momento durante la gravidanza.

Il test richiede una preparazione?
No, nessuna.


Questo contentuto è stato modificato il25.07.2016