Cos'è il sistema endocrino?

Il sistema endocrino è costituito da varie ghiandole distribuite in tutto il corpo. Esso controlla e regola, insieme al sistema nervoso, tutte le funzioni corporee. Così come il sistema nervoso usa gli impulsi nervosi per le funzioni di controllo, il sistema endocrino usa molecole con funzione di messaggeri chimici chiamate ormoni.Gli ormoni sono rilasciati dalle ghiandole endocrine nel circolo ematico, attraverso il quale possono raggiungere specifici tessuti bersaglio dove svolgono il loro effetto. I tessuti bersaglio posseggono specifici recettori per gli ormoni, come l'inserimento di una chiave nella serratura. Alcune volte, il tessuto bersaglio di un ormone è un'altra ghiandola. L'ormone stimola la ghiandola, tramite il recettore, a produrre e rilasciare un altro ormone nel sangue, il quale, una volta in circolo, può agire su diversi tessuti bersaglio. Un esempio di ciò è l’ipofisi che rilascia il thyrotropin-releasing hormone (TRH). Questo ormone stimola la ghiandola pituitaria a rilasciare tirotropina (più comunemente chiamata TSH o thyroid-stimulating hormone). Quando il TSH è in circolo stimola la ghiandola tiroide a produrre gli ormoni tiroxina (T4) e triiodotironina (T3), i quali regolano il tasso di attività metabolica di tutto l'organismo.

Per capire meglio circa le ghiandole endocrine specifiche, gli ormoni da esse prodotti e i disordini associati quando le loro funzioni risultano improprie, vedere la   Tabella delle Ghiandole Endocrine

Tutte le ghiandole endocrine sono strettamente controllate attraversoisistemi feedback. Ad esempio: la quantità di ormone tiroideo nel circolo sanguigno agisce come un fattore di regolazione sull'ipotalamo e l’ipofisi, stimolandoli al rilascio di maggiore TRH e TSH, rispettivamente, quando le concentrazioni dell'ormone tiroideo nel sangue decrescono. In alcuni casi, come per l'ormone tiroideo, il corpo si impegna a mantenere una quantità relativamente costante nel sangue.

avanti
Questo contentuto è stato modificato il 05.09.2011