Cos'è il sistema immunitario?

Il sistema immunitario è il mezzo di difesa dell'organismo contro germi e altre sostanze “estranee”. Il sistema   immunitario è composto da due componenti maggiori. Una parte è deputata alla produzione di anticorpi, proteine che attaccano le sostanze estranee e ne causano la loro eliminazione dall'organismo; questa qualche volta è chiamata sistema immunitario umorale. L'altra parte è composta da  speciali cellule del sangue, chiamate linfociti T, che possono attaccare le sostanze“estranee” direttamente; questa è qualche volta chiamata sistema immunitario cellulare. Inizialmente, l'unica protezione che abbiamo sono gli anticorpi che arrivano al bambino dalla madre prima di nascere; gli anticorpi e i linfociti T diventano protettivi solo dopo che essi vengono a contatto con la sostanza “estranea” per la prima volta.
Questa è la ragione per cui usiamo le vaccinazioni: permettere al nostro sistema immunitario di riconoscere forme batteriche e virali indebolite o inattivate che possono causare la malattia, cosicché saremo protetti se effettivamente veniamo in contatto con essi.

Normalmente, il sistema immunitario riconosce che i tessuti dell'organismo non sono “estranei” e non li attacca. Se viene effettuato un trapianto, comunque, di solito il sistema immunitario riconosce gli organi trapiantati come non-self e li attacca, un processo chiamato rigetto. Farmaci che riducono l'attività del sistema immunitario (immunosoppressori) sono generalmente dati ai pazienti trapiantati, a meno che il donatore sia un gemello omozigote.Qualche volta le cellule tumorali sono abbastanza diverse dalle cellule normali a tal punto che  il sistema immunitario le attacca, ma la risposta immunitaria da sola di solito non è sufficiente per impedire al tumore di espandersi.

Cosa sono le malattie autoimmuni ?
I disordini autoimmuni sono malattie causate dall'organismo che produce una risposta immunitaria contro i propri tessuti. La causa delle malattie autoimmuni è sconosciuta, ma sembra che in molti casi c'è un'ereditata predisposizione a sviluppare la malattia autoimmune. In pochi tipi di malattia autoimmune (come la febbre reumatica), un batterio o virus scatenano una risposta immunitaria, e gli anticorpi o cellule T attaccano le cellule normali perché esse hanno qualche parte della loro struttura che assomiglia ad una parte della struttura del germe infettante.

I disordini autoimmuni si suddividono in due tipi  generali: quelli che danneggiano molti organi (malattie autoimmuni sistemiche) e quelli dove solo un singolo organo o tessuto è direttamente danneggiato dal processo autoimmune (localizzato).(L'effetto dei disordini autoiimuni localizzati,comunque, può essere sistemico poiché frequentemente hanno un effetto indiretto su altri organi e sistemi dell'organismo).
Alcuni dei tipi  più comuni di disordini autoimmuni comprendono:

Malattie Autoimmuni Sistemiche Localized Autoimmune Diseases

Artrite Reumatoide (articolazioni, meno comunemente polmone, pelle)

Diabete mellito tipo I (isole pancreatiche)

Lupus [Lupus Eritematoso sistemico] (pelle, articolazioni, reni, cuore, cervello, globuli rossi, altro)

Tiroidite di Hashimoto, malattia di Graves (tiroide) 

Sclerodermia (pelle, intestino, meno comunemente polmone)

Celiachia, Colite ulcerosa (tratto gastrointestinale)

Sindrome di Sjogren ( ghiandole salivari, ghiandole lacrimali, articolazioni))

Sclerosi multipla, sindrome di Guillain-Barre ( sistema nervoso centrale)

Sindrome di Goodpasture (polmoni, reni)

Malattia di Addison (surrene)

Granulomatosi di Wegener (seni, polmoni, reni)

Sclerosi biliare primaria, colangite sclerosante, epatiti autoimmuni (fegato)

Polimialgia Reumatica (largamente gruppi muscolari)

Fenomeno di Raynaud (dita, piedi, naso, orecchie)

Arterite Temporale / Giant Cell (arterite della testa e del collo)

 

* C'è ancora qualche dibattito se la MS è una malattia autoimmune

Per una lista più completa delle malattie autoimmuni, consultare la pagina di informazione al paziente de American Autoimmune Related Diseases Association, Inc.

In alcuni casi, una persona può avere più di una malattia autoimmune; per esempio, persone con malattia di Addison hanno spesso diabete tipo I, mentre persone con colangite sclerosante hanno spesso o colite ulcerosa o malattia di Crohn.

In alcuni casi, gli anticorpi possono non essere diretti contro uno specifico organo o tessuto; per esempio, anticorpi antifosfolipidi possono reagire con proteine  della coagulazione nel sangue, causando la formazione di coaguli nei vasi sanguigni (trombosi).

avanti
Questo contentuto è stato modificato il 08.05.2008