Composto biochimico prodotto e secreto da ghiandole endocrine (prive di dotti escretori) e trasportato nel circolo ematico ad un organo o gruppo di cellule di cui controlla o regola l’attività (organo bersaglio). (Ad esempio, l’ormone della crescita rilasciato dalla ghiandola ipofisaria controlla la crescita delle ossa lunghe del corpo.) Si distinguono due tipi di ormoni – ormoni steroidei (es. estrogeni, testosterone, aldosterone, cortisolo) e non steroidei. La secrezione ormonale è regolata da meccanismi a feedback e da neurotrasmettitori.

Questo contentuto è stato modificato il 10.04.2008